Privacy Policy

Questa applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il Titolare del trattamento dei dati è Annalisa Conti, Via Jacopo Palma 22, 20146 Milano (MI)
Indirizzo email del Titolare: info@annalisaconti.it

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare le seguenti finalità:
Statistica e Contattare l'Utente.

All'interno del sito sono presenti dei form per il cui utilizzo è necessario fornire i propri dati: potranno essere richiesti dati personali quali nome e cognome, l'indirizzo di posta elettronica ed altre informazioni che l'utente accetta di fornire volontariamente attraverso la compilazione del form.
Nello specifico i dati sono richiesti per accedere al servizio: “Contattami”.
Qualora l’organizzazione acquisisca informazioni e dati personali, verranno utilizzati al solo scopo di poter ricontattare l’interessato tramite i riferimenti inviati per evadere eventuali richieste contenute nel messaggio trasmesso.

Le finalità Statiche permettono al Titolare di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google che utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo sito.
Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP.
Il monitoraggio conversioni di Google Ads è un servizio di statistiche fornito da Google che collega i dati provenienti dal network di annunci Google Ads con le azioni compiute all'interno di questo sito.

PERIODO DI CONSERVAZIONE E DURATA DEL TRATTAMENTO

I dati personali saranno conservati: per il tempo necessario al raggiungimento degli scopi per i quali vengono raccolti, salvo che sia diversamente previsto dalla legge, e in seguito cancellati.

NATURA DEI DATI E CONSEGUENZA DELLA MANCATA COMUNICAZIONE

La informiamo che il conferimento di questi dati è facoltativo. Tuttavia, il mancato o l’errato conferimento dei dati ritenuti necessari può comportare l'impossibilità di processare la specifica richiesta, di essere ricontattati ed ottenere quanto eventualmente richiesto.